E’ difficile racchiudere in poche righe quello che la Scuola Notarile Giorgianni rappresenta ed ha rappresentato per me.

Ricordo ancora lo stupore che mi colse quando un collega mi parlò, per la prima volta, dell’esistenza di questa scuola e ricordo ancora, esattamente, l’emozione che provai durante la prima telefonata che feci con Marco. Marco, si, perché fin da subito mi disse di dargli del tu mettendomi a mio agio. Per me era un onore potere parlare con l’autore dei libri su cui avevo studiato! Stentavo a crederci! E da quella sera decisi di iniziare a seguire la sua scuola!

La mia testimonianza è la testimonianza di una studentessa a distanza. Non ho mai avuto il piacere di conoscere Marco e tutti i miei colleghi dal vivo. Ma, anche se può essere difficile da credere, per me è come se ci conoscessimo tutti!

Affrontare il percorso notarile non è sempre facile. Le difficoltà e gli ostacoli da superare sono tanti. Ma, spesso, sembrano ancora più grandi di quello che sono perché si cerca di affrontarli da soli.

Invece, con la scuola SNG hai l’impressione di non esserlo mai! Senti che, in qualsiasi momento, puoi sempre contare sulla presenza di un insegnante pronto a rispondere a tutte le tue domande, senza limiti di tempo e con una disponibilità infinita. La sensazione è quella di avere un Maestro che però non dimentica mai da dove è partito. Anzi. Combatte al nostro fianco e quasi, quasi, vorrebbe essere al nostro posto all’Ergife come ama ricordarci spesso!  

Non pensavo che la distanza fisica potesse, persino, diventare una risorsa e invece…

La lezione del giovedì, la simulazione del concorso, gli zoom meetings, tutti in videoconferenza, sono un momento di crescita costante, di confronto e anche di conforto al suon di “credeteci sempre, non mollate mai!!!”.

Quando la distanza fisica non rappresenta più un limite, quando oltre ad un insegnante senti di aver trovato anche un amico, allora fai parte della scuola SNG!  

Antonella